Imoco Volley Conegliano

IN TRASFERTA A MODENA, LETIZIA CAMERA “DOBBIAMO CONFERMARE I NOSTRI PROGRESSI”

kaka'Domenica alle ore 18.00 al PalaPanini di Modena, l’Imoco Volley Conegliano dopo la parentesi di Coppa Italia si rituffa nel campionato con la trasferta sul campo dell’Assicuratrice Milanese Modena, uno dei top team del torneo, in questo periodo scosso da problemi societari, ma pur sempre una corazzata di altissimo livello con un roster qualitativamente importante.
All’andata finì 3-0 al Palaverde per le ospiti, l’Universal Assicuratrice Milanese Modena, ora si gioca fuori casa in terra emiliana per la seconda di ritorno. Modena ha qualche incognita riguardante la situazione economica e societaria del club, ma nonostante le incertezze fuori dal campo, sotto rete le ragazze di Cuello stanno giocando a buon livello come dimostrato nelle ultime uscite in Coppa Italia (uscite solo al golden set contro Villa Cortese) e Challenge Cup (1-3 ad Ankara questa settimana). Nell’ultimo turno di campionato, il 6 gennaio, entrambe le contendenti uscirono sconfitte al tie break, l’Imoco in casa con Urbino, mentre Jenny Barazza e compagne fuori casa a Pesaro. Per la squadra di Conegliano, a parte qualche acciacco, rosa al completo a disposizione di coach Marco Gaspari.
Arbitri: Piersanti e Cappello
Media: Radio Conegliano (90.1, 90.6, 96.3 mhz) e in streaming www.radioconegliano.it. Differita tv mercoledì alle 18.00 su FVG Sport Channel (113 e 189 digitale terr)
In trasferta con i tifosi – Un pullman di tifosi di Non Plus Ultras partirà domenica alla volta di Modena, partenza alle 13.00 dal park dell’Interspar a Conegliano, rientro al termine della gara. Info e prenotazioni 389 8321644 e 338 1273581
Le dichiarazioni di Letizia Camera : la palleggiatrice dell’Imoco Volley, Letizia “Kaka'” Camera (foto), presenta così il match: “Veniamo da due buone partite contro una grande squadra in Coppa, ora dobbiamo confermare quanto di buono fatto anche in campionato in questa trasferta contro una squadra altrettanto forte come Modena, costruita per vincere. Siamo consapevoli che se giochiamo come sappiamo e diamo il massimo possiamo battere chiunque, all’andata non era così, conoscevamo poco il nostro valore e una volta sotto nel punteggio non sapevamo più come venirne fuori. Invece adesso abbiamo più coscienza nei nostri mezzi e nella forza della nostra squadra e quindi potremo fare anche con squadre come Modena la nostra partita con fiducia. I problemi di Modena? Io non penso che troveremo una squadra arrendevole o distratta, anzi, vedrete indipendentemente da chi giocherà che le modenesi vorranno far vedere che i problemi sono esterni e non riguardano la squadra, mi aspetto avversarie agguerritissime e anzi magari ancor più grintose del solito, e i recenti risultati lo dimostrano. Comunque noi dobbiamo pensare solo a noi stesse, ora il campionato entra nella fase decisiva e se abbiamo dato buoni segnali nelle ultime gare dobbiamo confermarli e cercare di fare più punti possibile per la nostra classifica e per i nostri obiettivi di squadra.”

Prossimo turno: prossima gara in casa sabato 2 febbraio, dopo la pausa per l’All Star Game Fondazione Veronesi in programma a Verona il 27/1, sabato 2 febbraio al Palaverde (20.30) contro Idea 2022 Bologna.